blog

empatia
Empatia = cogliere l’Essenza dell’Altro Cos’è l’Empatia e perché è di vitale importanza per le Relazioni e il Benessere?  Il termine Empatia deriva dal greco “εμπαθεία” (empatéia =  en-, “dentro”, pathos ,”sentimento, emozione”) e si riferisce alla capacità di “mettersi nei panni dell’Altro”, di entrare a contatto con quello che l’Altro prova in un determinato momento. L’Empatia è riconosciuta dall’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità) tra le Life Skills o competenze di vitale importanza in quanto è indispensabile per
Uncategorized
dipendenza affettiva - foto di una falena attratta inesorabilmente dalla luce di una lampadina
Come riconoscere e liberarsi da una dipendenza affettiva? Sviluppare una dipendenza affettiva per un’altra persona può essere sano, quando ci troviamo in una relazione con una persona dalla quale ci sentiamo riconosciuti e valorizzati, accettati per quello che siamo, sostenuti quando abbiamo bisogno di aiuto, facilitati nel nostro percorso individuale di sviluppo personale; quando tra i partner c’è la capacità di generare un equilibrio tra la relazione di coppia e le relazioni esterne alla coppia.
counseling e psicoterapia, sviluppo personale
,
piantina sostenuta dal palmo di una mano
Esiste una naturale tendenza in ciascuna persona, che la orienta verso la completa attualizzazione di sé stessa. Questa è ciò che Carl Rogers definisce tendenza attualizzante. Come la ghianda che racchiude in sé tutto il potenziale di sviluppo per poter diventare una quercia, così ciascuno di noi racchiude in sé le risorse sufficienti e necessarie per potersi realizzare pienamente come persona. Una visione della natura umana positiva, fiduciosa, orientata al benessere, all’attualizzazione del potenziale, all’espressione
sviluppo personale
, , , ,
Ogni qualvolta veniamo a contatto con persone sconosciute, avviene naturalmente un primo scambio: spesso generiamo un giudizio generico degli altri e viviamo la sensazione che anche gli altri stiano facendo lo stesso nei nostri confronti. E’ una sensazione a pelle, che può essere vissuta positivamente o negativamente a seconda del nostro stato d’animo, di chi sono le altre persone, del contesto nel quale avviene questo primo contatto. Se abbiamo sviluppato una buona capacità di ascolto e
ansia e attacchi di panico, sviluppo personale
, , , , , , ,
stress: un potente alleato o il nostro più impietoso carceriere? uno stato naturale di tensione che facilita l’attualizzazione del nostro potenziale personale / professionale o una forza distruttrice che rischia di portarci ad esaurire la nostra energia vitale? leggi tutto… No tags for this post.
Uncategorized
Giovanni Minoli di Radio24 mi ha intervistato su questo tema lunedì 16/5/2016 all’interno della trasmissione Mix24. Di seguito il link al podcast per riascoltare la puntata: http://www.radio24.ilsole24ore.com/programma/mix24/trasmissione-maggio-2016-100246-gSLAMDgaeB #Facilitare i #figli nell’identificazione del #talento ma anche nell’esame della realtà, nella ricerca di un lavoro che vada incontro alle loro esigenze in termini di #autorealizzazione / #indipendenza economica, rappresenta una sfida molto importante per le #famiglie di oggi.  Credo innanzitutto nella possibilità che i genitori hanno di creare fin dai primi momenti
genitori e figli
, , , , , , , , , , , , , , , , ,
“Uno dei sentimenti più gratificanti che io conosca, ed una delle esperienze che meglio promuovono la crescita dell’altra persona, sorge dall’apprezzare un individuo nello stesso modo in cui si apprezza un tramonto. Le persone sono altrettanto meravigliose quanto i tramonti se io li lascio essere ciò che sono. In realtà, la ragione per cui forse possiamo veramente apprezzare un tramonto é che non possiamo controllarlo. Non tento di controllare un tramonto. Ammiro con soggezione il suo dispiegarsi”.    
genitori e figli
, , , , , , , , , , , ,
Proviamo a metterci nei panni dei nostri figli: quali dei nostri comportamenti vengono percepiti da loro come facilitanti la creazione di Benessere e Qualità nella relazione, quali come ostacolanti? Non é scontato per un genitore avere questo tipo di consapevolezza. Spesso agiamo istintivamente nella relazione con i nostri figli una serie di comportamenti che a nostra volta abbiamo appreso ‘tradizionalmente’ dalla nostra famiglia o dalle persone di riferimento per noi maggiormente significative. Non sempre abbiamo la prontezza,
genitori e figli
, , , , , , , ,
No tags for this post.